Chefchaouen la città azzurra!

Standard

Perdersi nell’azzurro di Chefchaouen è pura magia.

Adagiata nel Marocco settentrionale a nord dell’antica città imperiale di Fes e nella cornice montuosa del Rif, Chefchaouen o Cheuen chiamata la perla azzurra, regala scenari da sogno. I suoi erti vicoli di pietra ormai lucida e consumata dal tempo circondati dalle  case dipinte di calce blu e bianca  sono vivacizzati dai colori sgargianti delle donne che vestono tutte con una specie di grembiule rosso e bianco, e i caratteristici cappelli di paglia con  pon pon colorati . Le piazze sono animate dai piccoli mercatini dove gli abitanti espongono le loro merci, frutta e verdura coloratissima, dai bambini che giocano e donne che cantano.

La città blu era considerata ” città sacra” ed era proibito l’ingresso agli stranieri, oggi è una città turistica che mantiene però intatte le tradizioni del passato. Altri luoghi di interesse oltre la Medina sono la Kasbah, la Grande Moschea, la piazza Hammam, le cascate col lavatoio.

Senza dubbio vi consiglio di visitare questa piccola città ,  vale la pena di trascorrere una giornata di shopping e visite turistiche. Non c’è bisogno di una guida, si può girare anche da soli  è una città tranquilla.

 

 

Annunci